Esercizi pavimento pelvico gravidanza

Esercizi pavimento pelvico gravidanza

Esercizi pavimento pelvico gravidanza

Esercizi pavimento pelvico gravidanza: perché sono importanti

La gravidanza è un momento delicato per una donna; bellissimo, emozionante ma contemporaneamente fonte di varie preoccupazioni e pensieri.

Quando si diventa genitori per la prima volta tutto crea un po’ di smarrimento, perché le novità, per quanto splendide, a volte fanno paura. Per affrontare al meglio il momento legato alla gravidanza è quindi importante avere tutte le informazioni che servono per vivere in totale serenità i nove mesi che terminano con una nuova vita.

Durante le prime settimane di gestazione può capitare di soffrire di nausee o di sentirsi un po’ più stanche del solito, tuttavia, i cambiamenti fisici non sono ancora sopraggiunti e molto spesso è possibile condurre la stessa vita che si faceva prima della scoperta della gravidanza.

Ci sono però alcune cose da sapere, perché molte volte si scopre in netto ritardo che sin dai primissimi tempi e possibile mantenersi in perfetta forma e lavorare sul proprio fisico per affrontare la gravidanza ed il parto in maniera consapelvole.

Alimentazione equilibrata ed esercizio fisico sono il segreto per una gravidanza perfetta e per sentirsi sempre in salute e cariche di energia, anche con il passare delle settimane e l’aumento dei chili.

Coccolatevi quindi più che potete, ma senza dimenticare la vostra salute e di riflesso quella del vostro bambino.

 

Come cambia il corpo con la gravidanza e dopo il parto

Uno degli aspetti che più preoccupano le future mamme è legato al cambiamento fisico, soprattutto dopo il parto, poiché tornare in forma non sempre è semplice, soprattutto se durante la gravidanza sono stati presi molti chili e non si è fatta nessun tipo di attività fisica specifica.

Il problema del peso è il più diffuso e il più evidente, tuttavia, ci sono anche altre parti del corpo che possono subire dei cambiamenti, ma che troppo frequentemente non vengono prese in considerazione nel momento opportuno.

Un esempio è il pavimento pelvico. Ebbene sì, quella parte del corpo che prima dell’insorgere della gravidanza quasi nessuna sapeva di avere, ma che è essenziale allenare per favorire il parto, ma ancora di più per il post partum.

 

Pavimento pelvico: cos’è e perché è importante fare gli esercizi durante la gravidanza

Il pavimento pelvico è un insieme di parti molli poste tra la sinfisi pubica e il coccige, esattamente dove terminano l’uretra, la vagina e il retto.

Il pavimento pelvico è la parte interna del perineo, che a sua volta è composto da uno strato cutaneo e da uno strato muscolare. Potremmo quindi sintetizzare dicendo che il pavimento pelvico è dato dai muscoli e dai tessuti che chiudono la pelvi.

Si tratta di un muscolo volontario e proprio per questo è importante allenarlo, soprattutto durante la gravidanza. Vi è mai capitato di dover trattenere la pipì? Il muscolo che si contrae volontariamente per evitare che la pipì esca nel momento sbagliato è il pavimento pelvico.

 

Gravidanza e benessere. Come prendersi cura di sé stesse e del proprio pancione

Se siete alla prima esperienza di gravidanza potreste sentirvi dire (forse anche più volte) che è fondamentale godersi al 100% tutti i momenti, perché sono davvero un ricordo unico e prezioso, un’esperienza splendida che merita di essere vissuta con serenità e tranquillità.

Con il passare delle settimane le nausee tendono a scomparire (anche se può capitare di portarle avanti un po’ di più) ma ci sono altri fastidi o problemini che potrebbero subentrare e che generalmente sono collegati con la crescita della pancia e il conseguente aumento del peso.

Il mal di schiena potrebbe iniziare a presentarsi nel momento in cui la futura mamma cambia la postura per mantenersi in equilibrio con la pancia, ma anche gonfiore e cattiva circolazione sono sempre in agguato.

Non dimentichiamo anche i piccoli (o meno piccoli) problemini legati al nervo sciatico e alla pubalgia, poiché potrebbero risultare anche invalidanti per un periodo più o meno breve.

Ecco, quindi che prendersi cura di sé stesse (e di conseguenza del proprio bebè) durante la gravidanza è importante.

Come fare? Seguendo i consigli dei più esperti, che sapranno consigliare esercizi adatti tanto a rafforzare, quanto a rilassare, aiutando la mamma a rimanere in forma e in salute.

 

Esercizi pavimento pelvico in gravidanza

Non tutte lo sanno e molte altre invece lo scoprono quando ormai la gravidanza è quasi giunta alla fine, ma il pavimento pelvico è una parte del corpo che, se allenata a dovere, sarà una valida alleata durante il parto e non solo.

Gli esercizi per rafforzare il pavimento pelvico sono utilissimi durante il periodo della gestazione perché portano a tonificare e preparare proprio il pavimento pelvico al momento del parto.

Se allenati con attenzione e costanza, i muscoli del pavimento pelvico saranno fondamentali anche nel periodo del post partum, perché ridurranno il rischio di incontinenza urinaria che possono insorgere dopo il parto per via di uno stiramento muscolare o di un trauma muscolare rivolto alla parte in questione.

Gli esercizi per il pavimento pelvico possono essere diversi, ma la cosa più importante è la costanza con la quale questi esercizi vengono svolti: più sarete costanti e più il risultato sarà certo e valido.

Un aspetto molto importante del percorso di Gravidanza in Forma è che oltre a trovare gli esercizi specifici dove si lavora isolando il pavimento pelvico, in tutte le lezioni è presente un richiamo continuo all’attivazione del pavimento pelvico collegata alla respirazione ed al movimento.

Provare per credere!

 

Leggi anche Esercizi post parto

Visita: fitpregnancymethod.com

Torna su